Lionel Messi e i giocatori più pagati al mondo

giocatori più pagati al mondo

Il calcio è un business, forse il più esplosivo del momento dato che ha a che fare con la passione di decine di milioni di tifosi di ogni età e a tutte le latitudini del mondo. Il bacino di utenza e gli interessi mediatici che girano attorno al mondo del calcio fanno sì che ogni anno si rompano le barriere economiche di questo circo planetario.

L’estate scorsa si è registrato il record di spesa per l’acquisto di un giocatore quando il Paris Saint Germain ha sborsato 222 milioni per ingaggiare Neymar Jr dal Barcellona. Successivamente, proprio il Barcellona ha usato questo denaro per mettere a libro paga prima Ousmane Dembelé, per 105 milioni, e poi Philippe Coutinho, per 125 più variabili. Non è un caso che il brasiliano acquistato dai francesi sia stato, anche se solo per pochi mesi, il giocatore più pagato del mondo, fino a quando il club catalano non ha deciso di rinnovare il contratto di Lionel Messi, per molti il miglior giocatore del momento.

Capitano e trascinatore di un Barcellona ormai favoritissimo dalle quote delle scommesse per la conquista della Liga 2017-18, il numero 10 argentino è l’autentico ago della bilancia della squadra catalana, che per rinnovare il suo contratto ha fatto sacrifici enormi. Non è un caso, dunque, che Messi sia il capolista dell’elenco dei calciatori con gli stipendi più alti in assoluto. Il suo contratto attuale, che scade nel 2022, prevede per lui uno stipendio netto di 46 milioni di euro, senza contare i proventi degli sponsor. Il valore dell’argentino, che compirà 31 anni a giugno, è sicuramente la causa principale della cifra astronomica che guadagna, che suppone al Barcellona una spesa lorda di oltre i 70 milioni.

Dietro di lui ecco invece Neymar, che a Parigi guadagna 36 milioni netti l’anno, praticamente il doppio di quanto percepiva al Barcelona prima di andar via. Al terzo gradino del podio si piazza, sorprendentemente, Oscar, trequartista brasiliano ex Chelsea emigrato nella lega cinese, dove gioca presso lo Shangai SIPG e guadagna ben 24 milioni l’anno. Anche Ezequiel Lavezzi, quarto in classifica, ha preso la via della Cina per ricevere uno stipendio da 23 milioni e chiudere così verosimilmente la carriera all’Hebei.

Si piazza quinto Cristiano Ronaldo, Pallone d’oro in carica e massimo cannoniere della storia della Champions League con 120 reti all’attivo. Il portoghese del Real Madrid percepisce attualmente 31 milioni netti l’anno, e seppure sia ormai arrivato alla veneranda età di 33 anni, continua a dimostrare il suo valore assoluto a suon di goal, sempre più decisivi.

Dal sesto al decimo posto troviamo rispettivamente Hulk, Alexis Sanchez, Gareth Bale, Kylian Mbappe, Paul Pogba e il sorprendente Graziano Pellè, che dopo l’ottimo europeo 2016 con l’Italia decise di esportare i suoi goal in Cina per percepire un ingaggio di 17 milioni netti l’anno, una cifra che non avrebbe mai potuto guadagnare in nessun club europeo. I soldi non sono tutto, ma i calciatori si misurano anche dal loro salario.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*